Archivi categoria: Arti marziali

La mente che vaga rende infelici

Molte tradizioni filosofiche e religiose insegnano che la felicità può essere trovata vivendo nell’attimo. Uno studio sembra dar loro ragione Le persone passano il 46,9 per cento del loro tempo di veglia pensando a qualcosa di diverso da ciò che … Continua a leggere

Pubblicato in Amore e Vita, Arti marziali, Natura, Neuroscienze, pensieri, Personale, Sciamanesimo | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Il cervello triunico dell’uomo

Tra il 1960 e il 1970, la conoscenza del cervello umano fece più progressi che nel corso degli ultimi millenni e ciò grazie agli studi dei neurologi Sperry, MacLean e Laborit.

Già prima, verso il 1875 Darwin aveva dissacrato l’uomo con la sua teoria evoluzionistica. Vent’anni dopo nel 1895, S. Freud constatava che la maggior parte dei problemi fisici dell’uomo proveniva da pulsioni primive inconsce. In seguito tali teorie progredirono poco e si restava nel campo delle ipotesi. Quella di Darwin si affinò nel neo-darwinismo e quella di Freud fu malmenata tra i suoi discepoli, quali Jung, Reich, Adler ecc. Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Arti marziali, Fisica e Matematica, Maschile e Femminile, Neuroscienze, Personale, Scienza | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 1 commento