Erika Lust e il porno al femminile, la rivoluzione dell’eros.

Erika Lust, regista di pornografia al femminile

Da un po di tempo seguo con piacere quest’artista Erika Lust, svedese trapiantata in Spagna, è una regista e giornalista specializzata in film pornografici ed erotismo. È stata una delle prime a prendere di petto il mercato del porno stabilendo che le donne avevano bisogno quanto gli uomini di film in cui la gente facesse sesso vero, ma che era arrivato il momento di vedere le cose da una prospettiva femminile.

E così Erika Lust, fondando la Lustfilms ha iniziato a girare e produrre film dedicati ad un mercato diverso, quello in cui le donne vedessero concretizzati i propri sogni erotici. Con i suoi corto e lungometraggi ha ottenuto premi al Festival del Cinema Erotico di Barcellona, agli Erotic E-Line Awards di Berlino, al CineKink Festival di New York e al Feminist Porn Awards di Toronto. Erika ha continuato a promuovere una nuova pornografia attraverso il suo blog e i suoi articoli e ha pubblicato Per Lei, un libro finalmente tradotto in italiano dalla Lightbox per la collana Pink Books.

Nella concezione attuale del porno cosiddetto “al maschile” esistono una serie di clichés espressamente maschilisti che sono volti a dare al maschio l’illusione che tutto sia in mano sua e che il maschio stesso sia l’unica e la sola fonte di piacere per una donna. Questo porta ovviamente distorsioni e ad un errata comprensione dei meccanismi che invece suscitano l’eccitazione in una donna.

Vi traduco rapidamente un articolo di Erika Lust stessa che spiega la concezione classica e molto prevedibile del porno maschile: Predictable porn made by men e Good Porn: a woman’s guide

Tra le altre cose, ho deciso di produrre un tipo differente di porno perchè ero stanca dei clichés sempre uguali che il porno maschile vuole far credere non solo agli uomini ma anche alle donne:


1. le donne portano i tacchi alti anche a letto
2. gli uomini non sono mai impotenti
3. quando gli uomini la leccano ad una donna, 10 secondi sono già più che sufficienti
4. se una donna viene masturbata da uno sconosciuto qualsiasi non urla e non scappa via impaurita, bensì insiste per avere sesso con lui (punto PERICOLOSISSIMO data l’intelligenza media dilagante oggigiorno, la gente poi lo prende davvero a modello)
5. ogni uomo ha almeno un litro di sperma quando viene
6. se ci sono due uomini che mentre fanno sesso con la stessa donna si danno il 5 la donna non è disgustata
7. le giovani e bellissime donne hanno una passione e vogliono assolutamente fare sesso con uomini vecchi e brutti (altro cliché molto pericoloso ma ormai una prassi purtroppo)
8. le donne hanno sempre un orgasmo quando lo hanno gli uomini
9. un pompino fa sempre venire un orgasmo ad una donna al fotofinish
10. tutte le donne fanno rumorose trombate
11. quelle tette sono reali
12. la doppia penetrazione fa sorridere sempre una donna
13. gli uomini asiatici non esistono
14. non esistono neppure uomini con pene piccolo
15. se piombi in mezzo ad una coppia che fa sesso tra i cespugli, il ragazzo non ti da 1000 pugnalate e non ti prende a mazzuolate nel groppone finchè non diventi il gobbo di notredame ma acconsente affinchè tu possa metterlo in bocca alla sua ragazza.
16. esiste una trama
17. tutte le donne vogliono essere schiaffeggiate sul posteriore
18. le infermiere succhiano sempre il pene dei loro pazienti
19. gli uomini vengono sempre fuori
20. quando la tua ragazza interrompe la sua migliore amica mentre ti fa un pompino quella si leva temporaneamente dai coglioni aspettando che tu le trombi entrambe
21. le donne non hanno mai maldiesta … ne il ciclo
22. quando una donna succhia il pene ad un uomo, lui trova importante ricordargli a voce alta si succhiare
23. i culi sono tutti puliti e gustosi
24. le donne sono sempre piacevolmente sorprese e stupite quando aprono i pantaloni di un uomo e ci trovano un pene dentro
25. in ulimo, gli uomini non devono chiedere mai perchè le donne voglno farlo sempre.

Riporto infine alcuni articoli in merito ad Erika Lust e ad alcune interviste che le furono fate nel suo tour in Italia anche in merito alla pornopolitica attuale Italiana:

Annunci

Informazioni su joelaskee

I am a positive, eclectic and extrovert project manager with a strong passion for business strategy, technologies and innovation. My aim is always to achieve the objectives through creative thinking and team working. I have three eternal passions: the sea, the wind and an unending self-improvement for everything I do and I think...
Questa voce è stata pubblicata in Amore e Vita, Arte, Cinema e Spettacolo, Eventi e News, Maschile e Femminile, my links, Personale e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Erika Lust e il porno al femminile, la rivoluzione dell’eros.

  1. andrea ha detto:

    Direi che la tabella non fa una piega.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...